Aggressione ad una coppia di persone

Vincenzo Buffardi

giugno 4, 2018

293 visualizzazioni

Mondragone.  (Alfonso Attanasio) Due persone hanno vissuto una brutta disavventura nei pressi della chiesa di San Rufino a Mondragone. Si tratta di Vito Verna, (il quale ha sporto denuncia verbale),  e la sua compagna Joanna Agnieszka.  Secondo le dichiarazioni Verna ha spiegato che i due mentre erano seduti sulla panchina ubicata dinanzi alla chiesa San Rufino a consumare un panino, ad un certo punto si sono avvicinati un gruppo di ragazzi,  dell’età compresa tra i quindici ed i diciotto anni, presumibilmente di nazionalità bulgara, che chiedevano l’elemosina. Al nostro rifiuto sottolinea Verna, uno di loro colpiva al volto la mia compagna. A questo punto intervenivo in sua difesa e venivo a mia volta aggredito da tutti.  A seguito dell’aggressione scappavano via in direzione dei palazzi Cirio. A seguito dell’aggressione decidevo insieme alla mia compagna di andare a casa e non recarmi all’ospedale. Tuttavia i dolori atroci che mi hanno colpito mi hanno costretto a ricorrere alle cure sanitarie, presso  “Pineta Grande” dove mi hanno riscontrato fattura composta a carico dell’arco anteriore, trauma dorsale al ginocchio destro e mano destra. Nonostante la presa visione degli esami effettuati e della necessità di effettuare ulteriore periodo di osservazione ed ulteriori indagini nonostante reso edotto dei gravi rischi Verna ha chiesto le dimissioni. Va detto che per evitare ulteriori episodi bisognerebbe che il comune provvedesse ad installare le video camere soprattutto nei pressi dei palazzi Cirio in modo da poter individuare i responsabili.

Condivi il post su:

Lascia un commento