Allo storico Caffè Gambrinus l’attore Angelo Iannelli ha presentato il suo nuovo libro dedicato alle tradizioni popolari ed alla cultura del suo paese natale Brusciano.” La grande bellezza della Bruscianesità “.

0
206
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-66-1-1024x683.jpg

“Tradizioni popolari  la cultura, il sociale, le eccellenze e la bellezza”.



Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-7-11-769x1024.jpg
La conduttrice tv e presentatrice Edda Cioffi
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-10-7-1024x768.jpg
Angelo Iannelli con Monica Ciccarelli e Lucia Schettino

Pino Attanasio reporter

Molti i presenti all’incontro, moderato dalla conduttrice tv e presentatrice Edda Cioffi, tanti media ed amici sostenitori dell’attore tra l’altro notissimo  interprete della maschera di Pulcinella nel mondo, e famoso per le sue innumerevoli iniziative sociali che non dimenticano mai  il mondo dei diversamente abili e dei bisognosi.

L’autore ha voluto omaggiare, con questo bel testo, la sua terra e le tradizioni popolari attraverso le storie ed i racconti dei protagonisti di ieri e di oggi, che si sono distinti in vari campi nella sua Brusciano e dintorni.

Ad aprire la ricca  manifestazione la sfilata con le modelle dell’Accademia di Moda Maria Mauro provenienti dall’Asia, dall’ Africa, dall’Europa e da Napoli che hanno arricchito, con la loro grande bellezza e le meravigliose creazioni di Maria Mauro, la presentazione dei prodotti offerti dalle  eccellenze della città’ di Brusciano.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-4-10-757x1024.jpg
L’attore Cosimo Alberti
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-44-6-1024x683.jpg
MARIO MAGLIONE CON COSIMO ALBERTI

Le papaccelle, le scarole dell’azienda agricola Turboli Luigi, la pasta trafilata al bronzo dell’azienda “Gemme del Vesuvio”, il giglio in miniatura realizzato dal maestro Sebastiano Romano ed un corno gigante portafortuna che ha affiancato, come portafortuna,  il libro dell’autore.



Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-114-1024x683.jpg
Massimiliano Rosati ed Antonio Sergio DEL GAMBRINUS

Dopo i saluti della famiglia ospitante, nella persona di Massimiliano Rosati ed Antonio Sergio, sempre vicini a Iannelli per le sue iniziative, ha preso la parola il Presidente Movimento Unitario Giornalisti Mimmo Falco che si è complimentato con l’autore per l’impegno e la genialità di un testo che tutti dovrebbero avere nella propria libreria  esprimendone  poi con grande  bravura e con il  proprio concetto di socialità , la necessità per tutti di impegnarsi alla conoscenza delle tradizioni culturali dei popoli ed in special modo della propria terra natia.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-68-1-1024x683.jpg
Il Presidente Movimento Unitario Giornalisti Mimmo Falco

Tra gli ospiti anche l’eclettico  Cosimo Alberti, attore Rai, che oltre a leggere egregiamente alcune liriche d’amore, tra le quali la dedica al compianto Marcello Colasurdo ed alla Festa dei Gigli di S. Antonio da Padova a Brusciano si è esibito in improvvisati canti popolari e suonatore di tammorra.

L’attrice Monica Ciccarelli e le giornaliste: Emanuela Gambardella e Teresa Iannelli hanno evidenziato l’attento impegno che l’autore, Angelo Iannelli, profonde  nel sociale e nella cultura.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-20-5-715x1024.jpg



Una bella rappresentazione teatrale raffigurante i dodici mesi dell’anno in chiave popolare con le attrici, Lucia Oreto e Antonia Baiano che hanno affiancato Angelo Iannelli nelle vesti di Pulcinella e, accompagnate dalla violinista Maria Oreto, hanno donato ai giornalisti e al pubblico presente un bel quadro della cultura musicale popolare Bruscianese.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-120-1-1024x683.jpg

Presente anche  il noto cantautore Mario Maglione che ha deliziato tutti i presenti  cantando “Era di Maggio” accompagnando, con la sua straordinaria voce, la bella   esibizione della ballerina e già campionessa Bruscianese, Rosa Granato.

Momento sociale con il dottor Pasquale Santarpia, che ha voluto ringraziare l’amico Iannelli per l’impegno con l’associazione Abili alla Vita A.P.S portando i saluti del Sindaco di Casola di Napoli Costantino Peccerillo.



Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-38-6-1024x683.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-105-1-1024x683.jpg

Presenti il Direttore Responsabile Terronian Magazine Alberto Aloise che ha ribadito la forza di Pulcinella, ovvero Angelo Iannelli nel sociale, il giornalista De Girolamo Giuseppe, la giornalista Serena Attena.

Tantissimi i fotografi presenti per le varie testate, Pino Attanasio giornalista reporter con CampaniaFelixTv , Raffaele Evangelista, Bruno Fontanarosa, Arturo Ciotola, Mimmo Montuori e Valeria Cigliano. Per la televisione presente la redazione di Napoli Canale 21 e Cinema Oggi Tv Web.

 La serata si è conclusa con una improvvisata e trascinante Tammurriata finale che ha coinvolto  i tantissimi presenti a cui è seguita la consueta firma dei libri  che  l’autore Angelo Iannelli,
affiancato  dalla miss Lucia Schettino  ha realizzato per tutte le copie della serata.

Pino Attanasio



Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pinoattanasio©-118-2-1024x683.jpg



Head & Footer Code