CASTEL VOLTURNO (CE). TENTA DI RUBARE UN TELEVISORE DA 75” DAL CENTRO PER MIGRANTI. TRENTADUENNE NIGERIANO ARRESTATO DAI CARABINIERI.

0
107

Comando Provinciale Carabinieri di Caserta

Sala Stampa

Stava cercando di portare via un televisore LCD di ben 75”, installato presso la sala convegno del centro di accoglienza “Fernandes Caritas Migrantes “ di Castel Volturno, aiutato da un complice che però è riuscito a scappare, il trentacinquenne nigeriano che è stato scoperto dagli uomini del servizio di Vigilanza della struttura, che hanno subito chiamato i Carabinieri.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Mondragone (CE), in transito proprio in quella zona, sono arrivati in pochi minuti ed hanno sorpreso il Nigeriano mentre ancora reggeva tra le braccia, con non poca fatica, il grosso elettrodomestico.

L’arrestato, senza fissa dimora e sprovvisto documenti, è stato subito identificato poiché già ospite della struttura dalla quale stava rubando il televisore.

L’aspirante ladro è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente autorità giudiziaria. Indagini in corso volte all’identificazione del complice.