Oliviero incontra il Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota. 

Vincenzo Buffardi

aprile 12, 2021

38 visualizzazioni

(Anna Smimmo) – Riceviamo e pubblichiamo.

Il Presidente del Consiglio regionale, Gennaro Oliviero, ha incontrato nella sede di Palazzo Salerno di Napoli, il Comandante delle Forze Operative Sud, Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota

Ho incontrato il Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota nel prestigioso Palazzo Salerno a Napoli – dichiara il Presidente del Consiglio regionale Gennaro Oliviero –  Un incontro istituzionale e di conoscenza, durante il quale ho espresso tutto l’apprezzamento e la gratitudine per quanto le Forze Armate stanno realizzando nella difficile sfida al covid. L’obiettivo è di intessere una reciproca e proficua collaborazione nell’interesse dei territori e delle istituzioni rappresentate”

Condivi il post su:

ZANNINI: PER PSICOLOGI E PSICOTERAPEUTI URGENTE RIVEDERE TUTTO

Vincenzo Buffardi

febbraio 26, 2021

539 visualizzazioni

 

(Anna Smimmo) – Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa.

L’emergenza sanitaria legata alla COVID 19 non ha fatto altro che evidenziare le criticità di erogazione e l’inadeguatezza dei livelli delle prestazioni sanitarie di essenziali figure professionali.

L’urgente domanda di benessere psicologico e le relative problematiche sono state prontamente recepite dall’On. Zannini, Presidente della Commissione Regionale Ambiente e Protezione Civile: in data 18 Gennaio, nella sua segreteria,  presso il Consiglio Regionale (Isola F13) ha avuto luogo l’incontro con la delegazione del Comitato degli Psicologi Campani per la Salute Pubblica, Gruppo Riabilitazione.

I referenti regionali della Delegazione Dott. Filippo Cantone (Psicologo, Psicoterapeuta Coordinatore del Comitato ed esponente del SUMAI ) la Dott.ssa Pietrina Bianco (Psicologa, psicoterapeuta) hanno posto in evidenza le necessità dell’area metropolitana, mentre per l’area interna casertana-matesina – fatta oggetto di attenzione particolare da parte dell’On. Zannini – è stato il Dott. Giuseppe Guglielmo Leggiero (Coordinatore del gruppo Riabilitazione del Comitato Regionale), ad esporre le urgenze da attenzionare.

Le notizie e le sollecitazioni sono state recepite con premura ed attenzione dall’On. Zannini, che ha compreso quanto sia urgente ed improrogabile aggiornare ed adeguare ai crescenti e modificati livelli assistenziali tutto il circuito regionale del sistema della riabilitazione (che raccoglie i bisogni di una ampia fascia di cittadini con bisogni anche molto complessi di tipo socio-sanitari).

Oltre alla necessità di revisionare l’organizzazione dei servizi e delle tecnologie, in primis il Presidente ha condiviso la necessità di aggiornare il ruolo dei Professionisti operanti nel settore al fine di conseguire soddisfacenti livelli qualitativi.

Si confida nella sensibilità dell’On. Zannini in ordine ad una sintesi efficace ed alla costruzione di percorsi operativi idonei ad affrontare e risolvere la quanto mai articolata e complessa questione. Intanto lo stesso On. Zannini  ha provveduto subitamente a mettere la delegazione in contatto con i referenti della Commissione Sanità della Regione Campania, On. Enzo Alaia, formulando un cronoprogramma degli incontri che porti le parti interessate a trovare la migliore convergenza sugli obiettivi prefissati.

Condivi il post su:

Mondragone- Duemila tamponi negativi presso l’asl

Vincenzo Buffardi

gennaio 17, 2021

96 visualizzazioni

Mondragone- (Anna Smimmo) – Sono stati effettuati duemila tamponi (su base volontaria) presso l’asl di Mondragone su insegnanti, personale scolastico, bambini e genitori.

La buona notizia è che i risultati sono risultati negativi.

Condivi il post su:

MONDRAGONE- MARIO CAMPOLI, VINCITORE DEL CONCORSO ENOLOGICO AMATORIALE “MIGLIOR VINO”

Raffaele Carlino

agosto 10, 2019

423 visualizzazioni

MONDRAGONE- (Anna Smimmo)- Ieri pomeriggio, venerdi 9 agosto, a Mondragone, ha avuto luogo il quarto convegno, alle ore 16:00, presso il Museo Civico Biagio Greco di Mondragone dal titolo LE TERRE DEL FALERNO: VITICOLTURA, ENOLOGIA E MERCATO DELLE IMPRESE VINICOLE durante il quale sono intervenuti il Dott. Francesco Falcone (Agronomo- Esperto in Viticoltura ed Enologia), Piero Gabriele (Relatore e degustazione ufficiale-Associazione Italiana Sommelier- Responsabile comunicazione AIS Campania) e il Dott. Pietro Alfieri (Nanjing San Luca WineTrading Co.Ltd- Società di importazione di vini in Cina). Un convegno che fa da presentazione all’evento che si terrà questa sera presso le strade della cittadina “Calici di Stelle”.

A seguire, si è tenuto la XVII Edizione del CONCORSO ENOLOGICO AMATORIALE “MIGLIOR VINO” che decreta la miglior produzione vinicola locale del 2019 a cura di Mario Valente (sommelier e Socio AIS)  in collaborazione di Girolamo Di Lorenzo a cui ha seguito la premiazione con l’ambito Trofeo VENERE SINUESSANA offerto dall’Ass.ne Riviera Domitia al vincitore 1^ classificato, nella persona del Presidente Vincenzo Buffardi.

Il Trofeo Venere Sinuessana è stato assegnato al vincitore del concorso Mario Campoli e di seguito riportiamo l’intera classifica del concorso:
2^ classificato Bertolino S.
3^ classificato Bertolino F.
4^ classificato Maceroli V.
5^ classificato Fratelli Coletta
6^ classificato Saulle G.
6^ classificato Iovino S.
7 ^ classificato Antitomaso S.
8^ classificato Guglielmo V.
9^ classificato Landi C.
10^ classificato Di Nardo G.
11^ classificato Palmieri R.
11^ classificato Zolfo G.
11^ classificato Mazza G.
12^ classificato Corsaro R.
13^ classificato  Di Vincenzo V.

Questa sera prendera’ il via la 18^ edizione di “Calici di Stelle”, un evento indetto dal Movimento Citta’ del Vino ed organizzato dall’ associazione Arcisinuessa Mondragone nella persona del Dr. Luigi Beatrice.

“Il 10 agosto di ogni anno, la notte di San Lorenzo, nelle piazze e nelle cantine italiane gli enoappassionati sono protagonisti del brindisi più atteso dell’estate di CALICI DI STELLE. L’edizione 2019 sarà del tutto in veste”Plastic free” e tante saranno le novità della serata.Un appuntamento da non perdere, vi aspettiamo in molti”- è quanto afferma Luigi Beatrice.

Condivi il post su:

RICHIESTA DI WC E PUNTI DI RISTORO PRESSO LA STAZIONE DI FALCIANO-MONDRAGONE-CARINOLA AL SINDACO PACIFICO.

Raffaele Carlino

giugno 29, 2019

472 visualizzazioni

MONDRAGONE- (Anna Smimmo)- I cittadini mondragonesi contattano questa mattina, 29 giugno, la nostra redazione di campaniafelix.tv per fare richiesta al primo cittadino Virgilio Pacifico e al consigliere regionale Giovanni Zannini dell’esigenza di disporre di ulteriori “servizi primari” (public toilet, wc) presso la stazione di Falciano- Mondragone-Carinola. Dopo aver appreso, attraverso la diretta facebook del Consigliere Zannini di ieri 28 giugno, del servizio creato per il bene dei cittadini, della nuova navetta che verrà utilizzata per garantire la tratta Falciano (stazione)-Mondragone centro dalle ore 20.50 in poi di ogni sera, andando incontro alle persone che ritornano da lavoro (sia da Roma e sia da Napoli), tutti richiedono, inoltre, di un “punto di ristoro” (bar, caffetteria o strutture simili) per migliorare l’efficienza dei viaggi dei nostri cittadini senza dover andare in stazioni di altre città limitrofe come Sessa Aurunca-Cellole-Roccamonfina o Villa Literno.

Condivi il post su:

Sbarco della Madonna Assunta

Vincenzo Buffardi

agosto 20, 2018

475 visualizzazioni

Mondragone. (Alfonso Attanasio) Davanti ad un foltissimo pubblico, dopo il rinvio per motivi metereologici, ha assistito allo sbarco della Madonna Assunta domenica 19.06.2018. Quest’anno si è voluto sottolineare in maniera particolare l’aspetto religioso-comunitario più che ricreativo. Quando la Madonna è stata portata sul palco, dopo aver percorso via mare  e dove i lidi hanno festeggiato con i fuochi d’artificio il suo passaggio, il sindaco Virgilio Pacifico ha ringraziato tutti per la partecipazione e dove i proprietari degli stabilimenti balneari  hanno organizzato il suo passaggio con spettacolari fuochi d’artificio, quest’anno ha sottolineato che molte cose si stanno facendo. La parola è passata al vescovo Orazio Francesco Piazza il quale ha sottolineato che la presenza della Madonna rende più sereno il nostro sguardo sulla vita, la sua protezione ci accompagna nella complessità delle tante prove che a volte, portano a perdere fiducia e impegno nella nostra opera. La Madonna ci chiede di allargare lo sguardo oltre noi stessi e chiedendo alla Vergine di aiutarci a vivere con il suo spirito e la sua visione il tempo che abbiamo dinanzi. Che sostenga i deboli e i piccoli, aiuti i malati, orienti i giovani, dia speranza a chi vive in difficoltà, dia un cuore nuovo a questa comunità affinché sia un luogo di laboriosità, di pacifica convivenza, di sollecitudine e di comunione. Rivolgendosi alla Madonna dice: benedici la nostra società civile perché oltre le abituali contrapposizioni sappia scegliere un dialogo come via che genera crescita e concrete risposte alle tante fragilità e povertà. Ti affidiamo i bambini e giovani che possano cercare in un ambiente sereno che doni gioia di vivere, siano guidati nella famiglia e nella realtà sociale ed educativa. Questa è sicuramente una tradizione che attira migliaia di fedeli.

Condivi il post su:

Miss Italia a Mondragone

Vincenzo Buffardi

agosto 17, 2018

475 visualizzazioni

Mondragone. (Alfonso Attanasio) Domani 18 agosto 2018 si terrà in piazza Conte la tappa Regionale di Miss Italia. Un concorso di bellezza,  una competizione basata principalmente, sebbene non sempre del tutto, su un giudizio sulla bellezza fisica delle partecipanti. In alcuni casi i criteri di giudizio utilizzati possono essere altri, tra i quali la personalità, dimostrazioni di talento e risposte alle domande che vengono poste. Le vincitrici vengono spesso nominate “reginette di bellezza”. Miss Italia appartiene alla cultura del nostro Paese, fa parte dell’immaginario collettivo perché racconta la storia di ragazze comuni che diventano star: una favola vissuta nelle piazze italiane, davanti ai riflettori della televisione e sul web; un’occasione non solo di lancio nel mondo dello spettacolo, ma in quello più generale del lavoro. La storia di un Concorso che arriva alla 78° edizione. Quest’anno, grazie, al sindaco Virgilio Pacifico, si terrà a Mondragone la finale regionale di Miss Italia  organizzata dall’agency Envy Group di Santo Di Pasquale. Per la premiazione sono stati chiamati  oltre ai giurati anche politici e personaggi della regione. Prima dell’inizio tutti i concorrenti e gli spettatori canteranno l’inno di Mameli. E’ sicuramente il concorso più importante della città e soprattutto per le partecipanti che hanno l’opportunità di diventare famose. Sicuramente ci sarà come presentatore il vulcanico Erennio De Vita coadiuvato da Franco Amodeo e Antonio Contaldo sotto il profilo di costumi e coreografie. La settantanovesima edizione di Miss Italia si terrà nel mese di settembre. La finale sarà in diretta su La7 alle 21:10 ed è prevista per il giorno 17 settembre a Milano, città che per la prima volta ospiterà l’evento.

Condivi il post su:

Il non rispetto del giovane morto e lo sbarco della Madonna

Vincenzo Buffardi

agosto 16, 2018

575 visualizzazioni

Mondragone.  (Alfonso Attanasio) Molte le persone che non hanno visto bene il comportamento della chiesa. Tutto questo, infatti, ha cercato di far capire la signora Maria Rosaria. Infatti dice, invece di stare in chiesa a pregare per l’anima di quel povero ragazzo morto alcune persone erano indaffarate a fare le scrippelle per i festeggiamenti che secondo me dovrebbero essere proprio annullati completamente e fare solo la funzione religiosa se esce la Madonna senza neppure i fuochi perché purtroppo a Mondragone in questi giorni non c’è più nulla da festeggiare c’è solo da piangere. E a proposito della festa della Madonna è stato fatto un comunicato dal sindaco Pacifico il quale dice: Considerato le avverse condizioni metereologiche che dalle prime ore del mattino hanno interessato la città creando disagi alla praticabilità della zona lido determinando pure scarsa affluenza di turisti si rinvia a domenica 19 agosto lo svolgimento dello sbarco della Madonna con partenza da Baia Azzurra alle ore 19,30. Intanto il tradizionale corteo della Madonna Assunta si è svolto nella stessa sera del giorno dell’Assunta in viale Margherita”.

Condivi il post su:

Progetto palazzo Manna

Vincenzo Buffardi

agosto 15, 2018

417 visualizzazioni

Mondragone.  (Alfonso Attanasio) Con apposito atto deliberativo è stato approvato dalla  municipale del sindaco Pacifico il progetto per il completamento del piano primo e dell’impermeabilizzazione di palazzo Manna per una somma di circa   100.000,00 euro.  “ A seguito di precedenti scelte, a dir poco affrettate – sottolinea l’Assessore ai LL.PP. Giuseppe Piazza- siamo stati costretti ad accelerare le procedure per ultimare gli immobili comunali in stato di abbandono al fine di trasferire tutti gli uffici che oggi si trovano a Palazzo Bencivenga. L’intervento progettato comporterà l’utilizzo immediato dello stabile e la possibilità di trasferire un buon numero di attività comunali. Trasferire una parte degli uffici nel palazzo Manna è stata una scelta fermamente voluta dalla nuova Amministrazione Comunale Pacifico per rivitalizzare il centro storico, il quale vede – oggi –  in forte difficoltà le attività commerciali presenti. Così come annunciato nei mesi scorsi ed una volta avuta la piena disponibilità delle somme derivanti dagli utili della farmacia comunale, è stato predisposto ed approvato un primo step per il recupero dello storico palazzo”.

 

Condivi il post su:

Serata di ballo al Club Insieme

Vincenzo Buffardi

agosto 14, 2018

612 visualizzazioni

Mondragone. (Alfonso Attanasio)  Nel mese di agosto ogni sabato e domenica al Club Insieme si balla sotto le stelle con balli di coppia, caraibici, balli di gruppo passettini, sociali e della linea G7-BailandoIl divertimento è assicurato per tutte le età con vari maestri.  Sabato 11 agosto la serata è stata allietata dal maestro Fernando Gallo con balli di gruppo sociali e della linea G7. Il Club insieme è un complesso turistico sito a Mondragone. Alle proprie spalle e’ possibile scorgere lo splendido panorama dal monte petrino, e a poche centinaia di metri invece, il ben noto mare del litorale domitio. Un Club che  offre cortesiaaccoglienza e opportunità di svago e divertimento per tutta la famiglia grazie alla presenza di un area verde attrezzata, parco giochi con pista cart, sala da ballo, ristorante e pizzeria dove è possibile degustare le specialità locali come la famosa mozzarella e non solo, bar, campi da calcetto e tanto altro ancora. Con l’espressione musica da ballo ci si riferisce ad una vasta categoria di musiche composte appositamente per facilitare ed accompagnare il ballo. Per tutti  una grande serata tutta da ballare con una parte del team BailandoG7, solo balli di gruppo con interventi di animazione con caraibici e Disco 80s..Una serata da non perdere per tutti gli amici che si trovano in zona…

Condivi il post su: