“CIELI NUOVI E TERRA NUOVA” DI DON LORENZO ALBANO PER IL SUO 40ESIMO ANNIVERSARIO DI ORDINANZA SACERDOTALE

0
628

(Anna Smimmo) – “Amore per Gesù e per le cose semplici e povere, passione educativa e perfetta letizia”: sono queste le parole che descrivono, in tutta la loro autenticità e concretezza, il senso più profondo di questo scritto che don Lorenzo Albano ha voluto raccogliere in questo volume in occasione del suo 40esimo di sacerdozio.

Il titolo “Cieli nuovi e Terra nuova” sottolinea lo stile di fiducia, disponibilità e speranza verso Dio e verso tutti i fratelli, con cui don Lorenzo Albano ha vissuto e sta vivendo il suo ministero nella diocesi di Sessa Aurunca.
Facendo dell’Eucarestia il centro della Comunione ecclesiale e valorizzando sia il ruolo educativo della famiglia d’origine che della scuola.
Don Lorenzo Albano ha la gioia e la soddisfazione di trasmettere in modo semplice e genuino i fondamenti della fede cattolica ai bambini della scuola primaria e attraverso loro a tutti quelli che sono alla ricerca di Verità nella Fede cattolica.
“Mamma Maria non mi ha mai abbandonato nella risposta all’invito del Signore e alla corrispondenza d’Amore che ogni giorno mi viene generosamente richiesta dal mio stato di Vita. É stata insieme a papà Giovanni un orientamento insostituibile e decisivo nella miriade di scelte ministeriali che ho dovuto affrontare e che sono divenute sempre più precise e puntuali. Approfitto nella mia esaltante ricorrenza giubilare per raccogliere e testimoniare l’Amore profondo, discreto, forte e sincero che mamma Maria sempre trasmetteva. Questo scritto vuole essere una sorta di riconoscenza nei confronti, di una mamma e di un papà che continuano a seguirmi dal cielo con discrezione, sincerità, semplicità col vero Amore che non muore mai”- é quanto scrive in uno dei suoi capitoli del volume don Lorenzo Albano.
Porgiamo a don Lorenzo, il parroco di tutti, i più sinceri auguri per i suoi tanti anni di sacerdozio: che il Signore illumini sempre il suo cammino.