Il Consorzio di Bonifica del Volturno ha illustrato a Capua il programma di lavori di manutenzione ordinaria sui canali di bonifica del Basso Volturno

0
91

Consorzio Generale

di Bonifica

del Bacino Inferiore del Volturno

Comunicato Stampa n. 39

Caserta, 6 Dicembre 2023

Il Consorzio di Bonifica del Volturno ha illustrato a Capua il programma di lavori di manutenzione ordinaria sui canali di bonifica del Basso Volturno e gli interventi già ultimati. Varato un tavolo di partenariato finalizzato al controllo del territorio

È stato presentato un bilancio positivo degli interventi di manutenzione ordinaria già eseguiti sui canali e un programma di quelli da realizzare a breve per rendere la rete più efficiente, mentre sarà avviato nelle prossime settimane un Tavolo di partenariato per monitorare meglio il territorio al fine di contrastare gli scarichi abusivi nei canali di bonifica. È questo in sintesi il risultato della Conferenza programmatica del Consorzio Generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno per i territori del basso Volturno tenutasi

oggi, 6 dicembre 2023, a Capua nella sala della Giunta, con la partecipazione dei rappresentati delle amministrazioni dei Comuni di Capua, Santa Maria La Fossa, Grazzanise, Vitulazio, Pastorano, Carinola, San Tammaro, Santa Maria Capua Vetere.

Il direttore del Consorzio, l’ingegnere Camillo Mastracchio, ha relazionato sui lavori di manutenzione ordinaria eseguiti e su quelli che saranno a breve condotti dall’ente. “In tale fase di ascolto e di proposta – dichiara il direttore Mastracchio – abbiamo colto l’apprezzamento per il lavoro sin qui svolto e anche alcuni suggerimenti delle amministrazioni comunali, diretti a richiedere priorità per i lavori di manutenzione dei canali più vicini ai centri urbani, suggerimenti che si è inteso accogliere”.Ne è seguita una discussione sulla necessità di incrementare la vigilanza sui canali, talvolta resi oggetto di discariche abusive e di recapito non autorizzato di acque. È quindi stata colta l’opportunità di varare a breve un tavolo di partenariato tra i comuni e l’ente di Bonifica per coordinare il controllo del vasto territorio con la finalità di reprimere tali abusi.

“L’incontro di oggi – afferma Francesco Todisco , commissario straordinario dell’ente –

è stato particolarmente significativo di una presa di coscienza da parte delle amministrazioni comunali delle problematiche legate all’ordinaria gestione delle opere di bonifica e al tempo stesso di una volontà di collaborare fattivamente con l’ente per rendere il lavoro di manutenzione più puntuale rispetto alle esigenze dei territori e la repressione di eventuali abusi più efficiente ed efficace”.

Addetto Stampa e Comunicazione: Mimmo Pelagalli – 335 5623 169 –

mimmopelagalli@gmail.com

Consorzio Generale

d