La Turuturu di Gianfranco Caliendo conquista i Coldplay e il pubblico di San Paolo.

0
257

Array

redazione Pino Attanasio

11/04/2023

0

Coldplay, in concerto allo stádio
Morumbi di San Paolo (Brasile), hanno invitato sul palco la cantante Sandy .

La musica è trasversale e non conosce confini. I Coldplay, in concerto allo stádio
Morumbi di San Paolo (Brasile), hanno invitato sul palco la cantante Sandy e hanno
interpretato il successo Quando você passa… vale a dire, l’italianissima Turuturu,
vero tormentone e “vincitrice morale” del Festival di Sanremo 2001!
Scritta da Gianfranco Caliendo e originariamente interpretata da Francesco Boccia
(anche co-autore) e la talentuosa Giada Caliendo, la canzone si classificò terza nella
“Sezione Giovani” del festival più amato d’Italia, ma poi ha beneficiato di una
straordinaria e sorprendente seconda vita, durata nel tempo.

Gianfranco Caliendo

Infatti, nella versione
portoghese cantata dal celebre duo Sandy & Junior, vendette circa 850.000 copie,
raggiungendo la vetta della top ten brasiliana. Venne dunque immessa sul mercato
con il titolo Tengo un Turu turu, cantata da Francesco e Giada in lingua spagnola,
ottenendo notevoli vendite nei paesi dell’America Latina. Nel 2006, venne infine
incisa in doppia versione (catalana e castigliana) dalla cantante spagnola Gisela
(Operazione Trionfo), rivelandosi una hit e giungendo in poco tempo al primo posto
della classifica. Oltre 300.000 copie vendute in Spagna.

Gianfranco Caliendo


Il 14 marzo scorso, Chris Martin e Sandy l’hanno riproposta ad uno stadio gremito
all’inverosimile di fans, oltre 72.000, tra scroscianti applausi e accompagnamenti
corali. Che il miracolo si possa ripetere il 21-22 giugno, quando i Coldplay si
esibiranno proprio a Napoli, allo stadio Diego Armando Maradona? Giada Caliendo e
Francesco Boccia sarebbero pronti a riunirsi per l’occasione.
Riguardo la firma del brano: Gianfranco Caliendo è stato iconico frontman, voce
principale, chitarrista e autore de Il Giardino dei Semplici fino al 2012, in seguito
cantautore. Alcuni risultati conseguiti con il Giardino: 4 milioni di copie vendute;
2000 concerti; 14 albums; 1 Festival di Sanremo e 3 Festivalbar. Nel 2021, è stato
pubblicato il suo libro autobiografico Memorie di un Capellone – Luci ed ombre di
un successo anni 70, edito dalla IacobelliEditore, con prefazione di Giorgio Verdelli.
Un libro che racconta la straordinaria carriera di Gianfranco, tra cui il momento
fatidico in cui scrisse e lanciò quel “Turuturu nella testa…” che ha infiammato il
mondo.