MONDRAGONE- INCONTRO CON L’ASSESSORE FORTINI: INTENSA COLLABORAZIONE

0
416

MONDRAGONE- (Anna Smimmo) – Un incontro molto coinvolgente, durato un paio di ore, presso il Cine Teatro Ariston di Mondragone, è stato quello di ieri pomeriggio, rivolto a un pubblico folto di bambini ed in presenza delle istituzioni scolastiche, dal titolo “LEGALITÀ, PACE ED INCLUSIONE”.

“È stato molto emozionante incontrare gli studenti delle scuole di Mondragone. Canti, musica e parole di speranza: è attraverso gli occhi dei bambini e dei ragazzi che possiamo comprendere il valore della pace, custodirlo e difenderlo per un mondo migliore. Ringrazio il mio amico Giovanni Zannini Consigliere regionale, Francesco Lavanga vice-sindaco del comune di Mondragone, al quale faccio un grande in bocca al lupo, Maria Viola assessore alla cultura e alla Pubblica Istruzione di Mondragone, i Dirigenti Diamante Marotta, Concetta Riccardo, Carmelina Patri’, Giulia Di Lorenzo, Antonietta Pellegrino e Pierluigi Benvenuti Giornalista de Il Mattino“-é quanto scrive l’assessore Fortini sulla sua pagina facebook.


Un faccia a faccia molto intenso in cui gli studenti dai più grandi ai più piccini sono stati i veri protagonisti dell’evento. Un confronto costruttivo finalizzato a porre la scuola sempre più al centro della vita della nostra comunità grazie a iniziative volte a consolidare collaborazioni con altri soggetti del territorio. Un’iniziativa voluta fortemente dall’assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione, rappresentato dalla prof.ssa Maria Viola e l’intera amministrazione comunale.

Sono orgogliosa e soddisfatta perché per la prima volta siamo riusciti ad unire istituzioni locali ed istituzioni regionali. Il punto più importante è stata l’armonia e la stretta sinergia tra l’assessorato alla Cultura, i dirigenti scolastici e gli insegnanti. 

Infine, ringrazio gli studenti di qualsiasi fascia di età per il loro grande impegno e ringrazio i professori del liceo scientifico “G. Galilei” indirizzo musicale per aver curato i canti e le musiche per l’evento”- dichiara l’assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione prof.ssa Maria Viola.