“Pronti per Mondragone”, Loredana Morrone e Pasquale Sasso candidati al Consiglio Comunale

0
608

 

Mondragone-(Anna Smimmo) -Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa.

Vorremmo porre l’attenzione sulle fasce più deboli della nostra comunità cittadina, come gli anziani e le persone con disabilità. Nel settore Servizi Sociali, settore primario, si registra l’impellente necessità di mettere a disposizione delle famiglie mondragonesi almeno un centro diurno più ampio e specificamente dedicato a questo servizo, ossia una struttura semi residenziale che ospiti le persone per circa 6/8 ore durante il giorno. Detti centri, infatti, offrono accoglienza alle persone con gravi disabilità, più spesso anziani over 65, ma anche più giovani o persone in condizione di disagio sociale, dove i beneficiari possano trascorrere il proprio tempo in attività ludiche (musicali, animazione teatrale, attività di cucina, danza, canto, relazioni con animali domestici, giardinaggio) o in ogni attività ricreativa ed espressiva, condivisa nella programmazione del centro diurno. Purtroppo, nella nostra popolosa città si registra un bisogno impellente di realizzare tali strutture dal significativo impegno sociale e civile che integrino gli interventi di assistenza domiciliare, oltre a rendere il dovuto servizio ai cittadini più fragili, rendendo notevole sollievo alle famiglie che sono chiamate anch’esse a parteciparvi per quanto possano contribuirvi”- e’ quanto dichiarano Loredana Morrone e Pasquale Sasso, candidati al Consiglio Comunale in Pronti per Mondragone a sostegno del candidato a sindaco Francesco Lavanga.